TORRI: "La rimonta darebbe una spinta fantastica per il finale di stagione" - CASANO: "Realisticamente si ha il 30-40% di possibilità di passare domani..."

15/03/2017 alle 17:15.
massimo-ascolto-new

Giornata di viglia di Europa League per la Roma, chiamata domani sera contro il Lione all'Olimpico a ribaltare il 4-2 dell'OL Park. Pessimista Fernando Orsi: "In questo momento i giallorossi hanno il 40% di possibilità di arrivare ai quarti. Ad oggi per me la Roma non passa: finisce 1-1". Di diverso avviso Roberto Pruzzo: "Domani in campo vedremo una Roma più attenta, per questo non credo che il passaggio del turno possa considerarsi come un'impresa".

Gabriele Ziantoni si concentra invece sul tifo: "La gente ha poca fiducia perchè è da circa 30 anni che la Roma non completa rimonte in campo europeo. Sono innumerevoli gli esempi, forse i tifosi non ci credono più".

____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto" , rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

____

  • Tocco ferro, ma se la rimonta riesce questa partita darebbe una spinta fantastica alla Roma per il finale di stagione (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • La Roma si qualificherà largamente sia in Europa League che in Coppa Italia, domani finirà tanto a poco per noi. Bisognerebbe tornare tifosi come una volta, quando non ci si abbatteva nemmeno dopo un 5-0 a Torino... (GUIDO ZAPPAVIGNA, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Domani spero di urlare di gioia tre volte, mi sbilancio: secondo me il match finirà 3-1 per la Roma (GABRIELE ZIANTONI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • La partita di domani è difficile ma non impossibile: la Roma dovrà esaltarsi. Non dovrà caricare a testa bassa, ma ragionare e essere intelligente (ANGELO , Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Non vedo segnali di ripresa di forma fisica, spero di rivederli da domani. Il mio unico grande dubbio per vincere contro il Lione è dato dalla condizione atletica (MARCO MADEDDU, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Non è possibile che chi ha perso 4-2 all'andata abbia il 60% di passare il turno, come ha detto in conferenza stampa. Penso che la Roma ne abbia il 40/45% ad essere generosi: il problema non è segnare 2 gol ma non incassarli. Mi chiedo quanta benzina abbia la Roma nel serbatoio: l’incognita è l’aspetto fisico (DANIELE GARBO, Centro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)
  • è convinto realmente che la Roma abbia il 60% di possibilità di passare il turno, perché la squadra ha le qualità per ribaltare il risultato maturato al Parc OL. In queste ore di avvicinamento alla gara più importante della stagione, non mi interessa nulla delle polemiche tra e , degli incontri con Baldini o di chi sarà il futuro ds giallorosso. Dobbiamo creare una cortina impermeabile intorno alla squadra (MAX LEGGERICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)
  • Roma-Lione è l'ennesima gara della vita della storia giallorossa, l'augurio è che l'epilogo sia ben diverso dalle ultime rimonte tentate e poi amaramente fallite. La Roma ha realisticamente il 30-40% di possibilità di passare il turno, non dovrà sbagliare la prima mezz'ora del match (FRANCESCO ODDO CASANOCentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)
  • La Roma deve solo concentrarsi su questa partita col Lione che vale l'intera stagione. Sono d'accordo con : la Roma è più forte complessivamente del Lione, quindi è giusto dire che ha il 60% di possibilità di passare il turno. La Roma 3 gol al Lione, pur subendone uno, può farli a chiunque (FABIO PETRUZZICentro Suono Sport, 101.5, 1927 - La storia continua...)
  • La polemica per le iniziative di Sky è qualcosa di folle. Perché fare polemiche anche su questo? L'Olimpico è uno stadio che si sta svuotando in ogni ordine di posto, a prescindere dalla protesta della Sud. Se avessero fatto questa iniziativa con la , avremmo avuto qualcosa da ridire? (ADRIANO SERAFINI, Tele Radio Stereo, 92.7)

____

  • Per la formazione di domani bisogna vedere come sta Bruno , perché se non dovesse giocare mi aspetto una difesa a quattro con esterno a destra e Palmieri a sinistra. Domani non mi aspetto un assalto contro i francesi (AUGUSTO CIARDI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • La Roma ha le possibilità di passare, ma molte meno rispetto a quelle che ci aspettavamo dopo il sorteggio: in questo momento i giallorossi hanno il 40% di possibilità di arrivare ai quarti. Ad oggi per me la Roma non passa: finisce 1-1 (FERNANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Mattino Sport & News)
  • Domani la Roma deve cercare il gol ma senza partire di corsa: all'inizio la cosa fondamentale sarà non prendere gol visto che i giallorossi appena incassano un gol si sciolgono letteralmente. Con la difesa a 4 si ritroverebbe di nuovo faccia a faccia con Lacazette, e potrebbero essere dolori (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Mattino Sport & News)
  • Domani in campo vedremo una Roma più attenta, per questo non credo che il passaggio del turno possa considerarsi come un'impresa (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Mattino Sport & News)
  • Due gol sono un traguardo possibile per la Roma, ma il Lione ha dei grandi tiratori dalla lunga e dalla media distanza e bisogna stare molto attenti ai confini dell'area di rigore. Per me la Roma vincerà ma non riuscirà a passare il turno (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Mattino Sport & News)
  • Sky ha investito nell'Europa League e ha interesse a rendere più godibile il suo prodotto con uno stadio pieno. Capisco quindi l'iniziativa promozionale sui biglietti così come capisco i telecronisti che in Europa parteggiano per un'italiana. Mi sembra tutto molto umano (ILARIO DIGIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Mattino Sport & News)
  • Ma vi sembra normale che si faccia dare una consulenza da Baldini, che nei primi due anni della Roma americana non ha fatto proprio benissimo? Ma e Gandini cosa dovrebbero pensare (RICCARDO 'GALOPEIRA' ANGELINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • La gente ha poca fiducia perchè è da circa 30 anni che la Roma non completa rimonte in campo europeo: Atletico , , Villarreal, Middlesbrough, Slovan Bratislava... Sono innumerevoli gli esempi, forse i tifosi non ci credono più (GABRIELE ZIANTONI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Per domani non credo all'ipotesi cambio modulo, si affiderà alle proprie certezze, il tecnico ha potuto lavora solo sulla testa dei suoi. Il tifo? Parliamo di un migliaio di supporters in curva, ma sono quelli che trainano tutti gli altri (ALESSANDRO AUSTINI, Tele Radio Stereo, 92.7)