CATONI: "Spalletti non può cadere in certe provocazioni" - TORRI: "La Roma lo metta con le spalle al muro annunciando i rinnovi di Nainggolan e Manolas"

20/03/2017 alle 12:23.
massimo-ascolto-new

Non torna il sereno sulla Roma dopo il 3-1 al prima della sosta per le nazionali. A tenere banco sono infatti le dichiarazioni di : "E' come 'A beautiful mind', vede quello che non c'è. Un giorno vinci e fai lo show, il giorno prima hai perso, sei eliminato di qui e di là, pure quest'anno zero tituli..." punge Furio Focolari. Critico anche Gabriele Ziantoni: "Stima imperitura per il tecnico, zero stima per l'uomo. Se vuole davvero difendere la Roma, allora rinnovasse il contratto. Se è così legato all'ambiente, perchè siamo a marzo e non rinnova?".

Ilario Di Giovambattista, infine, commenta le dichiarazioni del presidente e del mister giallorosso nel post gara: "Ieri lo show di e è stato inquietante...".

____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto" , rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

____

  • Un uomo come non può cadere in certe provocazioni perché rovina anche la sua carriera, oltre a non fare il bene della squadra e della Roma. Proprio perché lo stimo credo che possa elevarsi da questa fanghiglia (VALENTINA CATONI, Tele Radio Stereo, 92.7)

____

  • Do per scontato che la Roma vinca con l’Empoli: altrimenti nemmeno secondi arriviamo… (FEDERICO NISII, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Nel prossimo turno spero che la perda e la Roma vinca, a prescindere dal secondo posto. Ieri ho capito meglio cosa poteva essere e non è stato: Defrel mi ha conquistato del tutto e vedendolo un po’ di rimpianto mi è venuto. 20 milioni? Per me li vale (MARCO MADEDDU, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Il campionato non è finito: la Roma non deve assolutamente mollare (ANGELO , Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Gli americani hanno fatto peggio di quelli che c’erano prima ai quali la Roma è stata sottratta in malo modo, in maniera discutibile (FRANCO MELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)
  • ha messo con le spalle al muro dicendo che per lui può rimanere. Il tecnico invece sta cercando una via d’uscita prendendosela con la stampa (STEFANO CARINA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)
  • E’ arrivato il momento di mettere un punto a questa storia: non ha tutti i torti e non ha tutti i torni la stampa. Nelle conferenze non si parla più di calcio ma solamente di contro la stampa (FRANCESCO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)
  • Non ci sono tante possibilità che rimanga alla Roma e a me dispiace perché con un tecnico così è più facile vincere (MASSIMO CAPUTI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)
  • Per la Roma sarebbe meglio che andasse via: ci sarebbe meno caos e meno casino (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)
  • ? Un altro signore che nelle ultime ore si è reso protagonista di dichiarazioni surreali. Fossi in mi preoccuperei di raggiungere almeno qualche obiettivo: è diventato stucchevole (XAVIER JACOBELLI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio lo Sport)
  • dovrebbe volare molto più alto, in virtù della sua storia. Invece questo sono cose del "vecchio ", sono rimasto sconcertato e deluso dal suo atteggiamento (GIANCARLO DOTTO, Tele Radio Stereo, 92.7)

 


 

  • non può venire qua e dire che l'allenatore decide: l'allenatore è un impiegato, deve essere la società a decidere. vuole giustificare il suo addio alla Roma e perciò deve dire di essere assediato. E’ un vecchio trucco, che non credo sia legato alla volontà di fare gruppo e vincere, è solo una scelta personale. Ma se pensava di andare alla la cosa si complica, se Andrea Agnelli resta presidente non andrà alla .  ha il chiodo fisso dello stadio e ci dice sempre che con lo stadio la Roma potrà vincere tutto: non è così. La Reggiana aveva lo stadio ed è fallita, Udinese e d’ora in poi andranno in ogni anno? E la ha fatturato solo 12 milioni in più rispetto alla Roma. Con lo stadio non diventi ricco: diventa ricco chi lo fa, che è ben diverso… (ROBERTO RENGA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Il livello di sarebbe sceso per essersi messo a competere con due giornalisti? è da un anno e mezzo che sta difendendo la Roma e non sa più come dirlo, manco questo ci sta bene... La verità è che andrà via anche lui, probabilmente, accollerete tutto ad uno venuto qui a difendere la Roma. E noi saremo i complici dell'ennesimo addio di un allenatore, perchè qui non si può lavorare! Troppo facile accollare tutto a , è la cosa più semplice e vigliacca da fare. Sono cambiati 550 allenatori, ma i giornalisti restano sempre gli stessi... (RICCARDO 'GALOPEIRA' ANGELINI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • ? Stima imperitura per il tecnico, zero stima per l'uomo. Se vuole davvero difendere la Roma, allora rinnovasse il contratto. Se è così legato all'ambiente, perchè siamo a marzo e non rinnova? Non mi faccio dare dello sfigato perchè guadagno meno di un 60enne milionario. Se ero al posto di quelli in sala stampa, mi alzavo e me ne andavo. Si sta preparando una exit strategy, per dire "mi avete mandato" via, come ha fatto 10 anni fa. Non è bello quello che alcuni giornalisti gli hanno fatto, ma ha fatto una battuta classista bruttissima. Non può dare dei poveracci ai ragazzi dei siti e delle radio che guadagnano meno di mille euro al mese (GABRIELE ZIANTONITele Radio Stereo, 92.7)
  • ? E' come 'A beautiful mind', vede quello che non c'è. Un giorno vinci e fai lo show, il giorno prima hai perso, sei eliminato di qui e di là, pure quest'anno zero tituli... Non ha recuperato 2 gol al Lione, non vedo come possa recuperarne 2 alla Lazio... A non voglio nemmeno rispondere, freghiamocene. Noi andiamo avanti comunque, abbiamo fatto tutti a meno di cose importanti nella vita, figuriamoci se non possiamo andare avanti senza . E i tifosi lo hanno ‘tanato’, hanno capito che sta facendo questo giochetto per andare alla , lì non gli permetteranno di fare tutto quello che sta facendo qui (FURIO FOCOLARI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • Per 10 persone non può diventare un teatrino ogni intervista a margine di una partita, così non se ne esce vivi: non dai una bella immagine della tua squadra e soprattutto di te stesso (AUGUSTO CIARDI, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Non vorrei che la vicenda di fosse tutto un teatrino, che tutto è già stato deciso in un verso o nell’altro, ma al momento non lo so dire: non ho certezza che vada via, ma nemmeno che resti. Mi aspettavo altre parole da , ma lui è davvero interessato solo allo stadio. Dopo il derby ci sarà la parola fine su questa vicenda, in un modo o nell’altro (ROBERTO PRUZZO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • La difesa del è stata morbida morbida, ci fosse stata contro la si sarebbe gridato allo scandalo... Ma avete visto Lirola sul gol di ? L'ha lasciato solo in area, si è scansato (MARIO MATTIOLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • ha detto se ha voglia di restare o meno? Come al solito si ondeggia su questa situazione e si prende in giro una società gloriosa come la Roma. Ci facessero il piacere! (FERNANDO ORSI, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • dice che se non si vince si va via? Anche i calciatori? Si, smontamo tutto, facciamo giocà la Primavera, Spallè… Ieri lo show di e è stato inquietante (ILARIO DI GIOVAMBATTISTA, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)
  • , che non viene mai e dovrebbe chiarire delle cose, ieri non ha chiarito nulla: se continua dipende dal tecnico, ha detto che la Roma non può rinforzarsi senza lo stadio e che hanno già troppi giocatori forti. Che si è presentato a fare davanti alle telecamere? Poi la colpa è dei giornalisti e delle radio romane... (FRANCO MELLIRadio Radio, 104.5, Radio Radio Mattino Sport e News)