D'UBALDO: "Vincere per tenere lontane Inter e Napoli" - SERAFINI: "Dzeko non può riposare perché manca un giocatore dietro Totti"

12/03/2017 alle 17:42.
massimo-ascolto-new

Giornata importante per la Roma, che è chiamata a vincere a Palermo per porre fine alla serie negativa aperta nel derby di Coppa Italia e protratta contro e Lione fra campionato ed Europa League. "La vittoria oggi è obbligatoria per tenere lontane e ." il pensiero di Guido D'Ubaldo, mentre Adriano Serafini torna sul discorso della panchina corta: "Non aver voluto prendere un attaccante da mettere fra e significa non poter concedere un turno di riposo al bosniaco"

____

Questo e tanto altro in "Massimo Ascolto" , rubrica de LAROMA24.IT, curata dalla redazione. Una passeggiata tra i più importanti programmi radiofonici della Capitale. Buona lettura.

____

  • La questione relativa alle parole di non ruota intorno alla ragione o al torto del presidente della Roma, il discorso è: fa bene o no a dire pubblicamente certe cose? (MASSIMO RUGGERI, Tele Radio Stereo, 92.7, La Signora in Giallorosso)
  • Alla Roma manca un giocatore di rottura come Rincon e la lo ha preso solo per toglierlo ai giallorossi: con loro sta in panchina, a noi sarebbe servito (ALESSIO NARDO, Tele Radio Stereo, 92.7)
  • Auguro alla di perdere all’Olimpico come il Milan ha perso lì… (PIERO TORRI, Tele Radio Stereo, 92.7) 
  • La vittoria oggi è obbligatoria per tenere lontane e . La Roma deve ripartire dalla prestazione di San Siro contro i nerazzurri (GUIDO D'UBALDO, Radio Radio, 104.5, Radio Radio Lo Sport)
  • Non aver voluto prendere un attaccante da mettere fra e significa non poter concedere un turno di riposo al bosniaco. Serviva più coraggio in certe scelte (ADRIANO SERAFINI,