L'Udinese di Nicola

24/11/2018 alle 10:35.
davide-nicola

LAROMA24.IT - "Se sei squadra non temi nessuno" è stato questo il messaggio lanciato da Davide Nicola nella prima conferenza stampa da allenatore dell’Udinese. Il tecnico, che ha raccolto una squadra spenta e ferma quota 9 punti in classifica raccolti con Julio Velazquez in panchina, suona la carica e rimarca l’importanza dell’atteggiamento che i sui dovranno avere in campo: "Dobbiamo avere l'atteggiamento corretto, la giusta comunicazione tra i singoli e i reparti, grande applicazione, consapevolezza in ciò che è stato proposto. Se faremo così potremo affrontare la Roma con lo spirito giusto, senza temere nessuno perché la vera sfida è quella di battersi al meglio, non quella di avere paura degli avversari" .

ASSENZE – A causa della pausa per le Nazionali e dei diversi infortuni che hanno colpito i friulani, Nicola ha avuto soltanto poco tempo per preparare il match con la Roma con tutti i giocatori che scenderanno in campo a disposizione. Soltanto tre giorni fa il tecnico ha conosciuto De Paul, Lasagna e il resto dei nazionali che della squadra friulana, motivo per cui l’Udinese che affronterà gli uomini di Di Francesco non dovrebbe essere molto diversa dalla squadra vista in campo con Velazquez. Probabilmente con il tempo 3-5-1-1 potrebbe mutare in un 4-4-2 più congeniale alle idee di Nicola. Quello che il tecnico chiede ai suoi giocatori è infatti un gioco che sfrutta l’ampiezza del campo per attaccare la profondità, con il lancio dei difensori a cercare gli attaccanti in modo da evitare errori nella propria metà campo.

LE SCELTE CONTRO LA ROMA – Proprio per la facilità a giocare con i piedi, tra i pali dovrebbe esserci Musso. Linea difensiva a tre formata da Larsen, Nuytinck e Ekong mentre il centrocampo sarà composto da Fonfana, Mandragora e De Paul al centro con Ter Avest e Pezzella sulle fasce. In attacco i finalizzatori saranno Pussetto e Lasagna.