La Spal di Semplici

30/11/2017 alle 18:42.
semplici-spal-profilo

LAROMA24.IT (Chiara Ciotti) - Dopo il pareggio contro il a Marassi e le conseguenti polemiche sul fallo di a Lapadula con annessa espulsione, la Roma ospita all'Olimpico la neopromossa Spal di Semplici nel match valido per la 15a giornata di Campionato. Alla squadra di servirà una vittoria per mantenere il passo delle prime in classifica (i giallorossi hanno una partita da recuperare contro la Sampdoria), prima di affrontare il Qarabag martedì in casa per conquistarsi la qualificazione agli ottavi di .

ANDAMENTO - 10 punti in 14 giornate per la squadra di Semplici, che ha raccolto due vittorie in casa contro Udinese e , 4 pareggi, tra cui lo 0-0 all'Olimpico contro la Lazio nella prima giornata di Campionato, e 8 sconfitte. La Spal viene da "un'immeritata sconfitta", come l'ha definita l'allenatore, contro il Chievo in rimonta per 2-1, e dall'eliminazione al quarto turno di Coppa Italia per mano del Cittadella. Un ko che ha lasciato non poche polemiche nell'ambiente: "Una squadra di presuntuosi, abbiamo tirato per la prima volta al 92', non è pensabile che in questo modo si vincano le partite", ha commentato il presidente Mattioli.

FORMAZIONE - Un mix di giocatori esperti e giovani di buona prospettiva è il punto di forza della squadra di Semplici, che cura l'organizzazione collettiva soprattutto in fase difensiva. L'allenatore dovrà fare a meno di Antenucci alle prese con una lesione muscolare al polpaccio, Meret (problema muscolare), Costa per contusione alla gamba e Salamon che ha rimediato una frattura allo zigomo. Alla lista si aggiunge anche Vaisanen colpito da un attacco influenzale. Semplici schiererà il collaudato 3-5-2 con Gomis in porta, linea difensiva con Oikonomou, Vicari e Felipe. A centrocampo Schiattarella, Viviani e Grassi in linea mediana con Lazzari e Mattiello esterni, in attacco Bonazzoli (favorito a Borriello) e Paloschi.

EX - Torneranno a Roma da ex Marco Borriello e Federico Viviani: Borriello ha segnato 17 reti con la maglia della Roma nella stagione 2010/2011 e un addio con polemiche nel 2015. Un ex che ha avuto modo di 'vendicarsi' alla sua maniera: Borriello infatti ha segnato 5 gol nelle ultime 5 gare disputate contro la Roma, con 4 maglie diverse (, Carpi, Atalanta e Cagliari). Viviani, invece, è un prodotto del settore giovanile della Roma e ha collezionato 9 presenze in Serie A nella stagione 2011/2012 con Luis Enrique in panchina. Altro ex della partita è Gabriele Marchegiani, terzo dei biancazzurri e cresciuto nelle giovanili giallorosse.