Il Sassuolo di Di Francesco

18/03/2017 alle 18:19.
roma-sassuolo-2

LAROMA24.IT – Con la delusione europea da smaltire, la Roma si rituffa nel campionato. Dopo l’eliminazione dall’Europa League i giallorossi riprendono l’inseguimento alla : il mini-ciclo complicato è ormai alle spalle e ora la formazione di è attesa da 2 impegni consecutivi in casa (3, contando anche il derby di ritorno di Coppa Italia). Prima della sosta per le nazionali i giallorossi avranno sulla propria strada il .

ANDAMENTO – Per i neroverdi sembrano essere lontani i fasti della passata stagione, quando centrarono una storica qualificazione in Europa League. L’esperienza europea, che si è chiusa nella fase a gironi, ha avuto inevitabilmente riflessi sul campionato del , che con 31 punti all’attivo occupa la 13esima posizione in classifica. Posizione di tranquillità, dunque, ma solo per La mancanza di continuità è però proseguita anche al termine della parentesi europea dei neroverdi, che in campionato non vincono da un mese: l’ultimo successo è il 2-1 alla Dacia Arena contro l’Udinese dello scorso 19 febbraio, poi sono arrivate due sconfitte con Milan e (0-1) e un pari (0-0). Un dato che fa riflettere, visto il potenziale offensivo sul quale la formazione romagnola ha costruito le sue fortune

FORMAZIONE – Gruppo sostanzialmente al completo per , allenatore al centro del progetto tecnico del che ha accompagnato dalla B alle stagioni in A (salvo un breve intermezzo in cui fu sostituito Malesani). ritrova , con il quale ‘debuttò’ in panchina come nel 2005 per poi intraprendere la carriera da tecnico.  Per la gara con l’Olimpico l’ex calciatore giallorosso schiererà il suo consueto . Consigli in porta, Gazzola e il giovane Dell’Orco sulle fasce con Acerbi e Letschert al centro della difesa. In mediana Pellegrini, Missoli e Duncan, in avanti il tridente composto da Defrel, Berardi e Ragusa.

EX – Una vera e propria ‘colonia’ giallorossa nelle file del . Senza dimenticare il passato di , campione d’Italia con la Roma nel 2001, ci sono ben 5 calciatori provenienti dal settore giovanile della Roma. Partendo da Federico Ricci, l’unico ancora di proprietà del club di Trigoria, a Lorenzo Pellegrini, il più accreditato a fare ritorno nella Capitale (la Roma, come noto, vanta un diritto di recompra) passando per Luca Mazzitelli, Matteo Politano e Luca Antei.