Alisson-Milinkovic: la Russia diventa un supermarket

12/06/2018 alle 07:19.
as-roma-v-ac-chievo-verona-serie-a-9

IL MESSAGGERO (E. TROTTA) -  Sarà l’orologio del Mondiale a dettare i tempi del calciomercato e ad innescare reazioni a catena in tutti ruoli. Da a Cristiano Ronaldo, passando per Higuain, Pogba, Milinkovic Savic, Neymar e Hazard: sono di primissima fascia i protagonisti che incroceranno le prestazioni del campo con le trattative al tavolo degli affari. Il giro dei portieri potrebbe partire addirittura a stretto giro. Perché , in campo domenica contro la Svizzera, con le sue dichiarazioni («Credo che tutto si risolva prima del Mondiale ed è quello che voglio, altrimenti se ne parlerà dopo») ha voluto mettere pressione un po’ a tutti: a Liverpool, , Chelsea e Roma. Durante l’incontro della scorsa settimana, i Reds hanno ribadito all’entourage del brasiliano di considerarlo la prima scelta per il post Karius. Ma il club giallorosso, che gli ha offerto un prolungamento da circa 3,5 milioni a stagione, spera di discutere il suo futuro solo al termine della kermesse russa, confidando in una crescita dell’attuale valore di 70 milioni. A centrocampo, i giochi dipenderanno invece dalle deci- sioni di Pogba (Francia) e Milinkovic Savic (Serbia). Il talento della Lazio viene stimato sui 150 milioni, una cifra considerata fuori mercato dalla , arrivata ad offrirne 70 milioni più due contropartite tecniche, ma raggiungibile da (sulle tracce anche di Hazard, Belgio) e Psg.

CASO REAL - Saranno tuttavia gli attaccanti a spostare cifre ancora più alte. La classifica speciale è comandata da Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese è in crisi con il suo dopo l’offerta definita ‘offensiva’ per un rinnovo da circa 30 milioni a stagione compresi i bonus. Vuole essere il più pagato al Mondo, e se non sarà il presidente Perez a fargli superare lo stipendio di da 45 milioni all’anno, allora cercherà una sistemazione al- trove. Dove? Un ritorno allo United resta l’ipotesi più gradita, mentre gli spagnoli preferirebbero intavolare uno scambio con Neymar. Le future mosse degli iberici dipenderanno dal prossimo allenatore. Nella lista insieme a Guti c’è ancora che, per liberarsi, pretende il pagamento della penale dal Chelsea, dove Blanc rimane la seconda scelta dopo Sarri. I Blues restano intanto in testa alla griglia delle pretendenti per Higuain. Infine c’è il caso Griezmann: da tempo accostato al , in settimana il francese annuncerà il suo futuro. E forse il rinnovo con l’Atletico ..