Pallotta: «Dopo il tuffo vi stupirò ancora»

16/04/2018 alle 08:04.
as-roma-v-genoa-cfc-serie-a-21

IL TEMPO (E. MENGHI) - Sta già pensando alla sorpresa che meriterebbe un’eventuale finale di , «dopo il tuffo nella fontana fredda potrei prendere la prossima multa al Colosseo, vi stupirò...», ma non vuole che la Roma si lasci distrarre dal sogno: «Possiamo andare a Kiev, perché no, ma dobbiamo occuparci degli affari del prossimo anno. Sono un po’ rammaricato, non dobbiamo pensare solo al Liverpool, ma anche al campionato: dobbiamo arrivare tra le prime 4. Non sono contento del risultato del derby, ci teniamo questo pareggio ma un po’ di dispiacere c’è. L’obiettivo ora è il ».

Blindare è quello che gli chiedono i tifosi e il presidente li accontenta: «Non capisco perché la gente continui a chiedermelo: non vogliamo venderlo, ci sono zero possibilità che vada via». Sullo stadio ha meno certezze: «Con la Raggi ho parlato più che altro dei soldi della multa... Ora è una partita politica, c'è tempo fino a luglio. Un peccato per i tifosi che non riusciranno ad avere il nuovo impianto in tempi brevi».