Felicità Champions

14/03/2018 alle 08:41.
as-roma-v-shakhtar-donetsk-uefa-champions-league-round-of-16-second-leg-11

Per capire quanta voglia la Roma avesse di prendersi i quarti di  forse basterebbero questi due dati: non ha subito tiri nello specchio in un match di coppa dei Campioni per la prima volta da quando esiste il girone unico, stagione 2004-2005. E per la prima volta nella moderna  ha chiuso quattro gare casalinghe consecutive senza subire gol. Tutti a difesa di , quindi, tutti a difesa di un sogno che ad agosto nessuno credeva possibile ed invece ora sta diventando una splendida realtà. E la poca voglia con cui i 50mila (scarsi) dell’Olimpico lasciano lo stadio al fischio finale, tutt’uno con i calciatori, fa capire, più dei numeri, quanta voglia avessero anche loro di prendersi i quarti, dieci anni dopo l’ultima volta. [..]

(gasport)