La Roma che sarà: Ünder pressure e Defrel...

09/01/2018 alle 15:01.
fbl-us-icc-tottenham-as_roma

Una Roma in difficoltà che non segna più di un gol dalla partita contro la Spal, giocata più di un mese fa. L'unica notizia buona, come scritto sul Romanista, è il gol segnato da contro l'Atalanta, dopo una lunga serie di partite all'asciutto seguita ad un inizio di stagione mostruoso sul piano realizzativo e del gioco. Uno dei problemi della Roma sono le difficoltà che stanno incontrando gli altri giocatori offensivi in termini realizzativi, con e in una forma non ottimale, Schick che si sta inserendo con difficoltà all'interno del gioco voluto da e Defrel ancora fermo dall'infortunio rimediato nel pareggio di Marassi, contro il .

Ünder, centellinato nei minuti dal mister, non è ancora riuscito a incidere sul piano offensivo, ma ha attirato a se molte attenzioni da alcuni club interessati ad averlo in prestito. Monchi, però, ha chiarito più volte che i rinforzi del mercato di gennaio saranno trovati all'interno delle mura di Trigoria, escludendo di fatto una possibile cessione in prestito di Ünder. Impensabile è anche una sua cessione a titolo definitivo, perché la società, dopo l'investimento fatto sul giovane turco in estate, non vorrebbe intaccare il proprio patrimonio.

Chi invece è già con la valigia pronta è Riccardo Cappa, esterno offensivo della Primavera, che è destinato ad accasarsi al , in un'operazione dove la Roma sembrerebbe si sia riservata il 35% nel caso in cui gli emiliani decisero di cedere il giocatore. Defrel, invece, potrebbe essere l'indiziato numero uno ad una partenza nel mercato invernale, considerato un giocatore perdibile da e da Monchi.

(il Romanista - F. Pastore)

VAI ALLA NEWS ORIGINALE