Roma, Totti è partito per le vacanze in Grecia: nessun accordo sul futuro

17/06/2017 alle 17:58.
totti-sad

GAZZETTA.IT (C. ZUCCHELLI) - Il futuro di è ancora un rebus. In questa settimana era atteso il confronto tra il capitano della Roma e i dirigenti per decidere quale ruolo dovrà - o dovrebbe - avere nello staff dirigenziale, ma incontri non ce ne sono stati e oggi l’ormai ex numero 10 è partito con la famiglia per le vacanze in Grecia. Tornerà alla fine della prossima settimana, quando mancheranno due o tre giorni all’inizio ufficiale del contratto da dirigente che lo legherà - o dovrebbe legare - alla Roma per 6 anni. L’accordo c’è da tempo, va solo ratificato, però Francesco vorrebbe prima chiarezza: in questi giorni è andato a Trigoria soltanto per accompagnare il figlio Cristian agli allenamenti, ma non ci sono stati incontri con i vertici del club, non si sa per quale motivo. Lui non parla, la società non parla e quando lo ha fatto, per bocca del presidente , ha fatto cenno ad un ruolo di rappresentanza che allo storico capitano non interessa.

DIETRO LA SCRIVANIA , è noto, vorrebbe essere operativo, con quali margini di manovra è tutto da stabilire. Quello che è certo, rispetto a qualche settimana fa, è che l’ipotesi di continuare a giocare altrove lo stuzzica sempre meno e proposte da perdere la testa e rimettere tutto in discussione ancora non sono arrivate. La moglie, Ilary Blasi, a settembre tornerà in tv per la seconda edizione del Grande Fratello Vip, e ne avrà per un paio di mesi, i figli riprenderanno la scuola, pensare che Francesco possa andare in Cina, Usa o Emirati da solo, al momento, sembra utopia. Solo dopo l’incontro con Monchi (da ieri in Spagna per un paio di giorni), però, l’ipotesi di un addio alla Roma, dopo 28 anni, potrà essere scongiurata. Per adesso, pur essendo remota, non si può escludere del tutto.