Il gol di Moreno salva il Messico nel recupero

19/06/2017 alle 07:57.
hector-moreno-messico

IL TEMPO (M. VITELLI) -  Una rete in pieno recupero del capitano messicano e neo-romanista Hector Moreno beffa il Portogallo di Santos, fermato a sorpresa con un pareggio al match d’esordio della Confederations Cup 2017. I campioni d’Europa in carica, trascinati da un Ronaldo questa volta nelle vesti di assist-man, vanno avanti due volte (dopo un gol annullato al minuto 21 dall’arbitro e dalla VAR al madridista Pepe per fuorigioco), prima con l’ex- Quaresma al 34′ e poi con Cedric a quattro giri di lancette dal termine dell’incontro (in mezzo il momentaneo pari di Chicharito Hernandez). Ma quando ormai sembra fatta un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo del nuovo centrale giallorosso in arrivo a Roma dal Psv, (primo acquisto dell’era Monchi-Di Francesco) spegne gli entusiasmi degli iberici, regalando ai messicani un punto prezioso.

Nella seconda gara di giornata, il Cile supera a fatica il Cameroun per 2-0 grazie alle reti nel finale di Arturo Vidal e Eduardo Vargas. La partita non regala grandi emozioni e prima della marcatura dell’ex-juventino c’è da segnalare solo una rete annullata a Vargas al 45′. Inizialmente l’arbitro convalida il gol, ma poi con l’ausilio della VAR ci ripensa, torna sulla sua decisione e decreta un calcio di punizione a favore del Cameroun per posizione di fuorigioco dell’attaccante del Tigres UANL. Buona prova di Alexis Sanchez, fuori dall’undici iniziale per problemi fisici. Quando la stella dell’ entra nella ripresa la squadra cambia marcia. Suo, l’assist per Vidal-gol. Oggi alle 17 (diretta Sky) sfida tra campioni. Quelli d’Asia dell’Australia contro quelli del Mondo della Germania.