Roma, Sarri resta il sogno proibito. Si avvicina Emery, grazie a Monchi

21/04/2017 alle 07:59.
sarri-lr24

non sarà il prossimo allenatore della Roma, a meno di clamorosi ripensamenti. Il primo nome consigliato da Franco Baldini è quello di Maurizio Sarri ma difficilmente il lo lascerà andare: nel contratto c’è una clausola di oltre 7 milioni, che però può essere esercitata solamente nel 2018.

Il candidato proposto da Monchi è quello di Emery che difficilmente sarà confermato dal Psg anche in caso di vittoria del campionato. Guadagna molto (4.5 milioni) ma è pronto ad accontentare il nuovo ds.

Altra alternativa per la panchina giallorossa è Roberto Mancini ma, un altro nome da non scartare, è quello di Paulo Sousa della .

(corsera)