Alisson e lo sdoppiamento di personalità

20/06/2018 alle 14:00.
picsart_06-20-02-03-09

LR24 (AUGUSTO CIARDI) - In un momento storico in cui i grandi portieri si contano con le dita di una mano, avere in casa il più forte di tutti significa possedere un gioiello prezioso, unico nel genere. è questo, come lui nessuno, forse Oblak, neanche Courtois, De Gea arriva dopo, Neuer che prova a riabilitarsi dopo troppi guai fisici rincorre dalle retrovie. ha almeno una dozzina di anni a livelli eccelsi davanti, eventualmente avrà tempo e modo di andare via, magari fra un anno o due. E l’ingaggio non sarebbe un problema. Guadagna poco meno di due milioni, la Roma può permettersi persino di raddoppiarglielo. Potrebbe persino arrivare a cinque milioni l’anno. riceverebbe un segnale notevole da parte del club. Che per lui farebbe un sacrificio non indifferente. Il può attendere. La Roma dà un segnale non solo all’ambito e ambizioso . Ma al calcio intero. Il più forte al mondo, il della Nazionale brasiliana. Che piace ai top club, il punto di forza della semifinalista di . Non è in vendita. La Roma quest’anno vuole arrivare in fondo alle competizioni. E è imprescindibile.

In un momento storico in cui i grandi portieri si contano con le dita di una mano, e hai in casa il più forte di tutti, se ti arriva un’offerta choc del non puoi opporti. è costato poco meno di 8 milioni di euro, se te ne offrono 70, anche nell’estate in cui non hai più impellenza economiche, difficilmente riesci a resistere. Non solo perché ti chiami Roma e hai, negli anni passati, venduto o dovuto vendere alcuni dei tuoi migliori calciatori. Ma perché la legge del calcio impone che il più ricco abbia sempre ragione. Vale per tutte le italiane e non è un discorso da mal comune mezzo gaudio. È la vita. Chi ha più soldi comanda. E influenza. è il della Nazionale brasiliana favorita ai Mondiali in Russia. è giovane, ok, ma legittimamente ambisce al top. E il top in Europa si chiama . Vero che la Roma potrebbe raddoppiargli l’ingaggio. Persino andare oltre il doppio. Ma ciò che per la Roma sarebbe un sacrificio sui generis, per il sarebbe routine: quanto guadagni? Poco meno di 2 milioni? Quanto ti propone la Roma? 4 milioni tendente ai 5? Da noi ne guadagnerai 7. Giocherai al Bernabeu, a dicembre sarai al Mondiale per club. Partirai favorito per la prossima , difenderai i gol a segno dai tuoi fenomenali compagni di squadra. Come dire di no? Come può dire no la Roma che ha già, con l’ammortamento, recuperato metà dei soldi spesi per comprarlo, a una plusvalenza di quasi 70 milioni di euro?

è un magnifico . è un tormento.

@augustociardi