Roma a caccia della 30a vittoria interna con la Juventus. Fenomeno Florenzi: ha saltato solo una gara per squalifica (AUDIO SINDACO)

10/05/2014 alle 18:30.
florenzi-3

-Roma fa contare fino ad ora 159 precedenti nella massima serie nei campionati a girone unico, con il computo delle vittorie che vede nettamente in vantaggio i bianconeri che si sono aggiudicati per ben 75 volte questa sfida, 47 i pareggi, mentre le vittorie della squadra giallorossa sono state in tutto 37.

Nelle 79 sfide giocate a Roma, 29 le vittorie dei giallorossi, 26 i pareggi, 24 le vittorie dei bianconeri. Lo scorso anno l’incontro disputato nel programma della 25^ giornata finì 1 a 0 con il gol di , era il 16 febbraio 2013. L’ultimo pareggio risale invece al 12 dicembre 2011 quando finì 1 a 1 con le reti di e Chiellini. La invece non si aggiudica l’intera posta a Roma dal 3 aprile 2011, quando segnarono Krasic e Matri per lo 0 a 2 finale.

 

-------------------------------------------------------------

ASCOLTA L'AUDIO

-------------------------------------------------------------

 

LA SQUADRA GIALLOROSSA SOTTO LA LENTE

Impegno in termini di minuti
,
,
,
e Gervinho, questi i 5 calciatori a disposizione di più sfruttati nel corso della stagione giallorossa, fatta fino ad ora di 36 gare in Campionato e 4 in Coppa Italia per un totale di 40 in tutto, numero di gare che nessuno dei calciatori giallorossi è riuscito a disputare in totale. Se si considerano solo le gare di Campionato, e si scambiano il posto in classifica ma il quintetto non cambia.
I 5 calciatori citati, sono tutti ampiamente sopra la soglia dei 3.000 minuti stagionali giocati, si va dal massimo dei 3.698 minuti di ai 3.069 di Gervinho.
Se tra i 37 giocatori che
ha convocato in tutto nel corso della stagione i 5 sopracitati sono quelli più impiegati, il meno impiegato in assoluto tra quelli che hanno assaggiato il campo da protagonisti (28 in tutto) c’è Jedvaj, solo 7 minuti, non uno di più, in Roma-
4-0 al posto di nell’unica gara della stagione giallorossa senza recupero.

Impegno in termini di presenze
Cambia la fisionomia della classifica dei primi 5 se si considerano le presenze in assoluto, in questo caso primeggiano e
con 39, segue
con 38,
con 37 e Gervinho con 36.
Qui la differenza se si considera solo il campionato, è determinata dal fatto che stacca di una presenza che in campionato ha saltato una gara.

Il “fenomeno”
Ci vogliamo soffermare proprio sul giovane giocatore romano perché dai numeri emerge un dato che va rimarcato e cioè che da Livorno all’esordio in campionato, alla gara di Cagliari compresa, è sempre stato in campo anche solo per un minuto in tutte le gare ufficiali che la Roma ha disputato Coppa Italia compresa, 36 in tutto le gare, 32 di Campionato più 4 di Coppa Italia, prima dello stop con l’Atalanta per
.

Curiosità sui cambi
rimane ad oggi il giocatore più sostituito in Campionato per la squadra giallorossa, 17 i cambi ricevuti 1 in più di
(16) e 3 in più di
(14). Allo stesso tempo risulta essere anche il più subentrato, cosa successa in 14 volte, 1 in più di Bastos (13) e 2 in più della coppia Taddei- (11). Vediamo i cambi più sfruttati da , resiste al comando della classifica quello tra e Marquinho effettuato 7 volte prima della partenza per Verona del brasiliano, incalza quello tra e Taddei arrivato a quota 6. A proposito di cambi e di panchine, l’unico a non aver mai assaggiato la panchina in questa stagione è stato
, per lui o campo o niente.

Record di continuità per impegno in campo e “titolari” per merito
Contando solo le gare di Campionato, sarebbe primatista incontrastato non avendo saltato neanche un minuto di gara, se si conta invece anche la Coppa Italia il dato cambia e l’autore della striscia più lunga di minuti in campo diventa con 1.860 minuti in 20 partite, 3 delle quali di Coppa Italia, dato che va dal primo minuto di Roma-Livorno fino all’uscita del campo di Catania, da Livorno si fermo’ alla gara con la .

Per concludere: in campionato se si guardassero solo i minuti giocati calcolati reparto per reparto, la squadra favorita di potrebbe sembrare la seguente: , , , , Dodo, , , , Gervinho, e ; senza infortuni molto probabilmente sarebbe stata con Balzaretti al posto di Dodo, mentre in attacco avrebbe sicuramente giocato più di . invece rimane in squadra tra i titolari di lungo corso nonostante l’infortunio, mentre è forse per ancora l’uomo da 1 ora…

Marco 'Sindaco' Schiacca