Jonathan Silva si presenta. Monchi: "Sono il primo responsabile di questo momento", Dzeko: "Felice di essere rimasto, Roma è casa mia"

01/02/2018 alle 20:48.
silva-pollice-ok-maglia-conf-stampa

Oggi a Trigoria è stato il giorno della presentazione di Jonathan Silva. Il nuovo terzino giallorosso si è presentatoe ha parlato delle prime impressioni dopo essere diventato un giocatore della Roma: "Sono rimasto colpito e impressionato dal club e dalle sue strutture. Col mister non ho ancora parlato". Nel corso della presentazione il direttore sportivo Monchi è tornato parlare del momento delicato che la squadra sta attraversando: "Il primo responsabile sono io, ho costruito la rosa e sono quello che prende decisioni. . E' vero che tutti possiamo migliorare, i calciatori, anche il tecnico e il direttore sportivo. Ma sono convinto al 100% che tutti sono coscienti di avere qualcosa da migliorare a livello individuale ma la responsabilità principale è del ds". 
Anche Edin , rimasto a Roma dopo essere stato ad un passo dal trasferimento al Chelsea, ha espresso la propria gioia per continuare a vestire la maglia della Roma: "Sono felice di rimanere a Roma, perché Roma è diventata la mia casa ed è una parte indelebile della mia vita".

I LINK ALLE NEWS PIU' IMPORTANTI DELLA GIORNATA:

IL ROMANISTA - ARIA DI SPONSOR. MA NON C'E' SOLO TURKISH AIRLINES

HELLAS-VERONA-ROMA, ARBITRA FABBRI

CONFERENZA STAMPA, J.SILVA: "IMPRESSIONATO DALLA ROMA". MONCHI: "HA CARATTERISTICHE CHE PIACCIONO A DI FRANCESCO. IO SONO IL PRIMO RESPONSABILE DI QUESTO MOMENTO"

STADIO ROMA, CIVITA: "CON ZINGARETTI GARANTIAMO TEMPI CERTI"

TRIGORIA: SQUADRA DIVISA IN REPARTI. LAVORO INDIVIDUALE PER SILVA, A PARTE ANCHE SCHICK E GONALONS. IN GRUPPO CAPRADOSSI

MORENO: "LASCIARE LA ROMA NON ERA UN'OPZIONE MA QUANDO E' ARRIVATA LA CHIAMATA DELLA REAL SOCIEDAD HO CAMBIATO IDEA"

FIGIC: FABBRICINI E' IL COMMISSARIO STRAORDINARIO. MALAGO' COMMISSARIO STRAORDINARIO DELLA LEGA DI SERIE A

DZEKO: "ROMA E'CASA MIA, FELICE DI ESSERE RIMASTO. CHELSEA? SONO USCITE TANTE FALSITA'..."

ALISSON: "LA SQUADRA DEVE CRESCERE PER EVITARE CHE ACCADANO CALI DI TENSIONE, ULTIMAMENTE STIAMO SBAGLIANDO TANTO"

MASSIMO ASCOLTO, VOCI E UMORI DELL'ETERE ROMANO

LR24