GIACOMINO LOSI: capitano dal 1959 al 1967

29/06/2009 alle 10:26.

Giacomino Losi nasce a Soncino il 10 settembre del 1935. Per tutti è “Core de Roma”, battagliero capitano degli anni 60, vera icona di una Roma in bianco e nero, di una squadra stellare che ha vinto meno di quanto realmente meritasse. Inizia la sua carriera da calciatore nella squadra della sua città, dove per i primi anni gioca da centravanti puro, prima di passare nelle file della Cremonese, in Quarta serie. Le stagioni tra i grigiorossi vedono il giovane Losi mettersi in mostra prima da mezz’ala e poi finalmente nel ruolo che lo renderà famoso, terzino.