Chievo-Roma, PASTORE: "Mi sento in debito con la Roma e i tifosi"

08/02/2019 alle 19:46.
roma-vs-virtus-entella-coppa-italia-2018-2019-27

Queste le dichiarazioni di Javier Pastore, centrocampista della Roma, rilasciate alla stampa a pochi minuti dal fischio d'inizio del match con il Chievo:

PASTORE A ROMA TV

Partita importante, un obiettivo da centrare: il quarto posto
E' importantissima, dobbiamo stare vicini alle altre. Con la stessa attenzione messa in campo con il Milan possiamo portare a casa i 3 punti

Il Chievo?
Giocano senza paura, devono fare il massimo per salvarsi. Per noi è un avversario pericoloso, dobbiamo essere pronti in ogni momento ed essere sempre protagonisti.


PASTORE A SKY SPORT

La Roma ha perso 13 punti con le piccole. Come mai?
Penso che ci è mancata attenzione, non siamo stati decisi e concreti. Gira tutto intorno a quello, con le grandi abbiamo sempre fatto bene e fatto più punti rispetto alle piccole.

Si sente un po' in debito con i tifosi viste le sue prestazioni, che sicuramente non giudica di alto livello?
Sicuramente, ho iniziato male la stagione, non ho avuto regolarità, non ho potuto giocare tante partite di fila e questo mi è mancato. Sicuramente mi sento in debito non solo con i tifosi e con la società che ha investito tanto per me per poter far fare un salto di qualità alla squadra.