Chievo-Roma, Di Carlo: "I ragazzi ci mettono impegno, ma manca la vittoria. Ora dobbiamo avere coraggio e reagire"

08/02/2019 alle 22:45.
lp_9204787

Queste le parole del tecnico del Chievo, Mimmo Di Carlo, dopo la sconfitta per 0-3 contro la Roma.

DI CARLO A SKY SPORT

Squadra viva.
Mi aspettavo una partita diversa fatta dal Chievo. Il primo gol ha cambiato la partita, non si possono concedere alla Roma questi spazi. I ragazzi mettono impegno, ci manca la vittoria che può dare serenità ai ragazzi. Dobbiamo continuare a lavorare sereni. Oggi ci abbiamo provato dopo il 2-0, ma troppo tardi per rimettere in piedi una partita contro una squadra come la Roma, che ha meritato. Noi dobbiamo avere coraggio e reagire.

Schelotto ha messo in campo motivazioni...
Non volevo mettere troppi nuovi in campo, abbiamo avuto anche infortuni, due situazioni forzate. Oggi ci è girato tutto male, ma cerchiamo di preparare la partita di Udine alzando il livello di attenzione, che ci è mancato

Piazon?
Viene da un campionato diverso, si impegna e avrà i suoi spazi. La squadra deve giocare da tale, ma non dobbiamo guardare la classifica ma noi stessi. Oggi la prestazione mi è piaciuta di meno. Oggi ci abbiamo provato tardi, ma la Roma ha sfruttato tutte le situazioni create.

Anche molti errori individuali...
Abbiamo bisogno della vittoria che arriva sempre dalla prestazione di squadra, non voglio insistere troppo su questa situazione. Dipendiamo da noi e non dagli altri. Le qualità ci sono, dobbiamo trovare anche un po’ di fortuna, che oggi ci è anche mancata perché abbiamo preso gol ai due primi tiri in porta. La fortuna si trova anche col lavoro.