Roma-Benevento, DEFREL: "Ci siamo ripresi. Felice per il rigore, i gol più importanti arriveranno" (AUDIO E VIDEO)

11/02/2018 alle 23:07.
defrel-mixed-zone

Queste le dichiarazioni di Gregoire Defrel, attaccante della Roma, rilasciate alla stampa a pochi minuti dal fischio d'inizio della sfida con il Benevento:

POSTPARTITA

DEFREL A PREMIUM SPORT

Hai profetizzato che avreste segnato tanti gol… 
Sono contento soprattutto per i tre punti e per i gol.

Servivano delle conferme.
Sì, abbiamo fatto fatica all’inizio, ma l’importante è che ci siamo ripresi nel secondo tempo ed abbiamo vinto questa partita che non era facile.

Com’è andata sul rigore?
Io ho chiesto un po’ a tutti e loro senza discutere mi hanno dato la palla, è un bel gesto, sono contento.

E’ importante per la mia testa. Hai avuto paura quando ha toccato il palo? 
Sì, quando ha toccato ho avuto paura, ma per fortuna è andato bene.

Under parla italiano? 
Ancora non bene, capisce bene. E’ un gran giocatore e sta molto meglio, speriamo riesca a fare altri gol.

Il tuo sacrificio quando giochi sulla fascia, qual è la tua posizione sulla fascia?
Mi piace correre e dare una mano alla squadra. Davanti devo essere più pericoloso, devo lavorare di più ed arriverà da solo.


DEFREL A ROMA TV - ASCOLTA L'AUDIO

Sei entrato bene in partita e bel gesto di che ti ha concesso di tirare il rigore.
Oggi erano importanti i 3 punti, ho chiesto a di poter tirare e mi ha detto di segnare, un bel gesto. Sono molto contento.

Adesso ci sono una serie di partite importanti.
L’importante che abbiamo reagito nel secondo tempo, siamo stati più aggressivi, loro ci hanno dato fastidio nel primo tempo.

Cosa ti ha chiesto l’allenatore prima di entrare?
Mi ha chiesto di giocare dietro , tra le linee, di chiedere la palla e segnare. Ci ho provato. Siamo contenti del secondo tempo.

Sei pronto per fare il salto, di fare ciò che tutti si aspettano da te?
Si, adesso mi sento un po’ meglio, devo fare di più e lavorare per ritrovare la condizione. I miei compagni mi aiutano e sono sicuro che farò molto meglio nelle prossime partite.


DEFREL IN MIXED ZONE

Felice per il gol? E' un gruppo unito, allora?
Si, è stato un el gesto, ho chiesto un po' a tutti di calciare il rigore, tutti mi hanno detto di si, senza parlare, e mi hanno poi detto di fare gol. Mi ha fatto piacere. Ma per tornare a segnare con regolarità devo fare di più

Come stai e in che ruolo ti vedi meglio?
Sto molto meglio, dopo l'infortunio di Genova è stata dura riprendere. Il mio ruolo? Davanti mi vedo meglio, ma sta al mister decidere.

Cosa ti ha chiesto ?
Stavo chiedendo a tutti di calciare il rigore, aveva la palla, me l'ha dato, mi ha dato la mano e mi ha detto 'fai gol'. E' il mio quinto gol su rigore, non è emozionante come uno all'ultimo minuto sullo 0-0, ma arriveranno gol più importanti

Roma ancora a 2 facce, cosa è successo all'inizio?
Abbiamo avuto un po' di difficoltà, non so se dovute al cambio di modulo. Ci dobbiamo lavorare e torneremo al gioco che facevamo in passato.


PREPARTITA

DEFREL A PREMIUM SPORT

La vittoria dell' vi complica la serata, ma il quarto posto sarebbe abbastanza
Senza guardare alle altre, pensiamo a vincere.

Roma con il nono attacco della Serie A, si produce tanto ma non si segna. Come la vede dall'interno?
Ne abbiamo parlato tanto, il mister ci ha chiesto di essere più cattivi davanti alla porta. Ci manca solo il gol, credo sia anche un fattore mentale. Ma arriveranno e saranno tanti

Il Benevento?
Hanno fatto una buona partita con il , i 7 punti non riflettono le loro qualità. Ma pensiamo a fare la nostra partita.



DEFREL A ROMA TV

Partita importante, ci si aspetta anche una bella prestazione.
Si, dobbiamo essere più determinati davanti la porta e vedendo i risultati delle altre dobbiamo vincere.

Che avversario vi aspettate?
Il Benevento ha fatto bene con il e daranno tutto, non sono partite da sbagliare. Ma ci siamo allenati bene in settimana e siamo pronti

Come stai?
Sto bene, lavoro per farmi trovare pronto.


DEFREL A SKY SPORT

Manca la determinazione sottoporta, stasera si può vedere qualcosa di diverso?
Creiamo tanto ma il gol non arriva, il mister ci ha chiesto più cattiveria e penso che sia piu un fatto mentale

Certo, è un periodo un po' cosi e abbiamo fatto 3 punti a Verona, dobbiamo continuare. Abbiamo visto cambiamenti positivi.

Questa sera potete superare la Lazio, questo è uno stimolo in più? 
Sì, possiamo tornare in zona . Ora affrontiamo partite importanti per rimanere la su, iniziando da stasera.