Roma-Atletico Madrid, ALISSON: "E' arrivato il mio momento, nessuna rivincita su Spalletti" (AUDIO)

12/09/2017 alle 23:15.
fbl-eur-c1-roma-atletico-13

Queste le dichiarazioni di , della Roma, rilasciate alla stampa al termine della gara con l'Atletico :

A MEDIASET - ASCOLTA L'AUDIO

Simeone ti ha fatto i complimenti
Grazie a tutti, soprattutto ai compagni che mi hanno aiutato. E’ stata una gara difficile, peccato per il gol mancato ma la porta imbattuta è stata importante

La parata più difficile?
L’ultima, forse, sul colpo di testa di Saul

Tante parate questa sera: una dedica particolare per ?
No, mi vuole bene e io voglio bene a lui, ho imparato tanto. Ho aspettato tanto per giocare ma questo è il calcio. aveva fatto bene, ho aspettato il mio momento e ora è arrivato, penso solo a questo.


IN MIXED ZONE

Ringrazio tutti, prima di tutto i miei compagni che mi hanno aiutato stasera a tenere la porta chiusa. Senza prendere gol siamo più vicini alla vittoria

Chiudersi in difesa è stata una scelta o una situazione di gioco che si è creata?
Tutte e due, la partita è cambiata nel secondo tempo. La ripresa è stata più difficile per noi perché hanno cambiato modo di giocare e facevamo fatica a marcarli. L'Atletico è arrivato sempre in finale negli ultimi anni però noi dobbiamo lavorare per fare sempre di più

Come mai la Roma è calata così?
Nel secondo tempo noi abbiamo lavorato bene difensivamente, loro hanno avuto occasioni però quasi mai pulite, c'era sempre uno di noi a sporcare la palla. Partite così dobbiamo cercare il prima possibile di neutralizzare l'avversario

Un punto guadagnato o due persi?
Vediamo il lato positivo, credo uno guadagnato. Abbiamo preso un girone difficile, questa partita deve essere da lezione per noi in futuro.