Roma-Juventus, EL SHAARAWY: "Non potevamo sbagliare, abbiamo messo tutto in campo" (AUDIO)

14/05/2017 alle 23:39.
as-roma-v-juventus-fc-serie-a-18

Queste le dichiarazioni di , attaccante della Roma, rilasciate alla stampa al termine della gara con la :

A MEDIASET - ASCOLTA L'AUDIO

Ascolta "El Shaarawy a Mediaset post Roma-Juve 14.05.17" su Spreaker.

Una Roma che ha fatto una partita sul piano della testa e dei muscoli.
Una partita quasi perfetta, nel primo tempo abbiamo avuto qualche difficoltà nel pressare, ci hanno fatto un po’ girare ma siamo stati bravi a ribaltare il loro vantaggio Era importantissimo restare davanti al , siamo davvero contenti

Quasi alla pari on la o una partita diversa dal testo della stagione
Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, con grande disponibilità al sacrificio, sapevamo che non avrebbero mollato fino alla fine. Mancano due partite e siamo secondi Ora dobbiamo restare concentrati fino all’ultimo.

Una Roma che non molla.
Assolutamente no, sapevamo che sarebbe stata una partita decisiva, ora non dobbiamo farci scappare il secondo posto.

Avete giocato da gruppo, è cambiato qualcosa?
Sapevamo che comunque sarebbe stata una partita decisiva, sapevamo che non potevamo sbagliare. C’è stato tutto dentro questa partita: disponibilità, determinazione e cattiveria. Non era facile, ma siamo soddisfatti

Una partita complicata, la non dava spazi e nemmeno voi a loro. Cosa è uscito fuori per spezzare l’equilibrio?
C’è stato molto equilibrio in tutta la partita, ma dal punto di vista della pressione non riuscivamo a chiudere tutti gli spazi, facevano girare bene la palla e dovevamo aspettare e ripartite. Dietro sono forti, sapevamo che non avremmo avuto molte occasioni ma siamo stati bravi a sfruttarle

 

 


A SKY SPORT

va via o resta?
Non dice niente. Mancano due settimane, come ha detto, oi si vedrà il da farsi. Rimaniamo concentrati sulle prossime due partite

Il gol del 2-1 è stato utilissimo, sei in un ottimo momento
Sì, due gol importanti. Sono contento, mi danno fiducia. Erano importanti per la squadra, il secondo posto per noi è fondamentale. oggi abbiamo meritato facendo una partita tosta, siamo contenti

L'esterno alto oggi si è rivelato un'arma vincente
Si, anche se all'inizio abbiamo avuto qualche difficoltà sulla pressione. Il mister ci ha chiesto di rincorrere i terzini, Lichtsteiner non ha spinto molto quindi è stato più semplice. La partita l0abbiamo fatta quando abbiamo sfruttato le occasioni avute

Avuto la percezione che la non fosse imbattibile?
Quando siamo andati sopra di due gol sì, prima no. Dopo averla ribaltata abbiamo preso coraggio e abbiamo giocato con maggiore spensieratezza. E' stata dura perché non hanno mai mollato.


A ROMA TV

E'il tuo gol più importante con la Roma?
Si, penso di si, come quello con il Milan. E' un gol che mi da tantissima fiducia e morale. L'importante era vincere, tenere il secondo posto. Abbiamo fatto una partita tostissima e ce la siamo meritata, ringraziamo i tifosi che hanno spinto per 90'

Cosa vi ha chiesto ?
Ci ha dato più indicazioni tattiche dal punto di vista difensivo, potevamo avere difficoltà perchè la facevano girare bene ma abbiamo ribaltato il risultato e tenuto il vantaggio. L'abbiamo portata a casa, siamo stati concentrati e attenti

Ti stai mettendo al servizio della squadra...
Penso che sia così, il lavoro viene fuori in queste partite, serve sacrificio che è ciò che chiede il mister. Il gol fa molto piacere ma quello che fa la squadra in campo è più importante

Approfitta delle tue caratteristiche...
E' ciò che mi dice anche il mister: non serve solo la giocata, serve fare ciò che si fa un po' di meno.

Avete vinto contro una delle più forti d'Europa
Stasera abbiamo dimostrato che possiamo essere alla loro altezza, ma sono comunque devastanti. Abbiamo meritato la vittoria, ringraziamo i tifosi perchè è arrivata anche grazie a loro