Roma-Sassuolo, PALLOTTA: "Obiettivo Champions League. Con Spalletti rapporto eccezionale, mi auguro possa rimanere ma è lui che deve decidere. Stadio? Auspichiamo di iniziare a giugno" (AUDIO e FOTO)

19/03/2017 alle 23:07.
img_2006

Il presidente della Roma  ha parlato al termine della vittoria per 3-1 contro il che riporta i giallorossi al secondo posto in classifica. Queste le sue parole:

A SPORTMEDIASET

Avevo una bella sensazione, oggi sono stato a Trigoria e ho trovato la squadra in un’ottima condizione psicologica e anche perché col Lione avevamo fatto bene. Siamo partiti lenti, poi si è fatto sentire nello spogliatoio e abbiamo limitato il nella ripresa.

Il progetto per il nuovo stadio?
Tutto si sta muovendo nel migliore dei modi e a giugno c’è la concreta possibilità di iniziare i lavori. Non è facile riuscire a competere senza uno stadio di proprietà, senza una struttura attiva sette giorni su sette che possa aiutare le entrate economiche per il club

L’incontro con ?
La relazione è eccellente con lui, sono soddisfatto del suo lavoro e tatticamente è perfetto per la Roma: mi auguro possa rimanere qui.

Il rinnovo di ?
Pensavo si parlasse solo di questa partita.

L’obiettivo stagionale?
L’obiettivo è la . Adesso ci sarà la sosta, la cosa positiva è che la squadra si riposerà, quella negativa è che avremo tanti giocatori impegnati con le loro nazionali. Abbiamo guadagnato due punti su
e Lazio e siamo fiduciosi per andare in . La rappresenta il territorio naturale per questo club, i cartellini rossi contro il Porto hanno condizionato la qualificazione quest’anno ma siamo fiduciosi per questa stagione

A SKY SPORT

Ascolta "Roma-Sassuolo: Pallotta a Sky Sport nel post partita, 19.03.17" su Spreaker.

Soddisfatto della gara?
Sì, abbiamo dovuto rimontare e aggiustare qualcosa nel corso dell'intervallo. Ma questa p una squadra che gioca bene, l'ha già dimostrato

Rimpianti per il Lione?
Abbiamo giocato bene, una delle migliori gare da quando sono qui. Abbiamo fatto 25 tiri e giocato bene per 95', sono cose che capitano nello sport

sarà l'allenatore della Roma nel futuro?
Sicuramente fino a maggio, poi mi piacerebbe che rimanesse ma dipende solo da lui, mi piace dal punto di vista della strategia e della tattica, sto vedendo gli allenamenti. E' bello averlo con noi

Crede accetterà il prolungamento?
Mi piacerebbe, ma è lui che deve decidere, non dipende da me

I contratti di e ?
Non ne abbiamo ancora parlato, Francesco ha un contratto per 6 anni da dirigente, non abbiamo parlato di nulla oltre questo. Stiamo lottando per la ora, dobbiamo pensare solo a questo e a vincere partite, non ai contratti

Il calendario vi ha messo in difficoltà?
Avevamo molte partite e abbiamo un po' rallentato, ma non abbiamo giocato proprio male, forse all'andata con il Lione ma potevamo farne 6 al ritorno. Non credo sia una situazione preoccupante, non vedo problemi, penso che alla fine andremo in

Non pensa che la sua vicinanza potrebbe giovare alla situazione stadio e alla squadra in generale?
Credo che lo stadio avrà un anno di ritardo, non ci saranno più torri e uffici, ma abbiamo bisogno di questo impianto per competere con le grandi squadre come e
e crescere. Non vedo problemi tra la squadra e , penso siano più i media a creare problemi, le controversie sono più costruite che reali

Vuole costruire una squadra di giovani nel futuro?
E' interessante ciò che abbiamo fatto negli ultimi due anni con i giovani, abbiamo molti giocatori interessanti che giocano in giro per l'Italia. Proseguiremo con questa linea, saremo ancora più competitivi, anche se la stagione non è affatto finita, la deve ancora incontrare noi e il

Il suo rapporto con i tifosi della Roma?
Trovo un sacco di persone in strada che mi salutano e mi vogliono bene, abbiamo un ottimo rapporto. La situazione della non dipende da no, ma dalle istituzioni, se le barriere verranno tolte loro torneranno. E' difficile però per i tifosi venire allo stadio, le gare finiscono alle 23, è complicato tornare a casa, i parcheggi sono lontani, i mezzi pubblici scarsi

Perchè non avete ancora vinto?
Siamo sulla strada giusta, ma se la ha 360 milioni di euro di fatturato è difficile colmare il gap. Se parliamo dei tifosi, i nostri sono incredibili, li conoscono in tutto il mondo, ci sono nove stazioni radiofoniche che parlano solo della Roma. Quando hai intere radio che parlano solo di questo è normale creare dei contrasti per parlare di qualcosa...

Spenderete per i top player?
Vedo molti giocatori importanti nella Roma, tanti nomi come ,
, . Non vogliamo spendere stupidamente i nostri soldi, investiremo di più sullo stadio. Non voglio spendere per grandi nomi che non faranno poi una squadra

A ROMA TV

Era molto importante vincere oggi dopo la sconfitta con il Lione...
Ottima vittoria dopo una partenza un po' lenta nel primo tempo, la ripresa molto meglio, abbiamo controllato senza problemi. Era importante vincere prima della sosta e adesso possiamo tirare un po' il fiato anche se 10 dei nostri ragazzi andranno in nazionale quindi non potranno riposare molto

State lavoando in maniera importante per lo stadio...
Queste riunioni hanno avuto un esito davvero molto positivo, ce ne erano state altre alcune settimane fa e in questo senso Mauro ha fatto un lavoro spettacolare e lo sta svolgendo nell'ottenere l'approvazione di tutte le modifiche. L'iter con il Comune è finito, a giugno dovrebbe essere finito anche quello con la Regione. L'idea è di posare la prima pietra entro la fine dell'anno per consentire alla Roma di avere uno splendido stadio, un parco di intrattenimento il prima possibile in modo da poter competere con i top club del mondo

Ci sarà -, chi tiferà?
Non scherziamo, un pareggio ci farebbe comodo ma non faremo il tifo per nessuno

La Roma ce la può fare a vincere il derby di Coppa Italia?
Possiamo farcela, siamo ottimisti anche alla luce della gara con il Lione in cui avremmo potuto fare 5 o 6 gol. Sono sicuro che con un po' di fortuna in più riusciremo a farcela

A RAI SPORT

Vi ho detto che aveva bisogno di tirare il fiato, quindi sono venuto io. Gli ho detto di riposarsi e che ci saremmo divisi i compiti, per questo va in conferenza stampa. Non è il discorso di stasera ma voglio che Luciano resti con noi e parleremo anche con come ne abbiamo già fatto. Ne abbiamo parlato. Se resta non dipenderà da noi: se vorrà rimanere staremo con lui. Mi sembra che la stampa stia cercando di alimentare la polemica su . L'importante è la squadra, che è competitiva. Non ci giriamo i pollici quando ci incontriamo, ma programmiamo il futuro. Non ci sono problemi, non voglio parlare in pubblico di quelle che sono le nostre strategie. Neanche se sarà Monchi il nuovo direttore e neppure sul rinnovo di

IN MIXED ZONE

Monchi?
Perché dovrei dirvelo? Perché dovrei rivelare a voi le nostre strategie. Perché dovremo dire pubblicamente tutto quello che dobbiamo fare?

Derby?
Vedendo come abbiamo giocato contro il Lione, potevamo segnare 5-6-7 gol, se ripetiamo quella prestazione e con un pizzico di fortuna in più ce la possiamo fare. So che andranno in campo carichi e determinata per riuscirci.

La partita di oggi?
Partenza un po’ lenta nel primo tempo, l’abbiamo visto tutti. Nella ripresa ci sono stati dei correttivi tattici ed è andata molto meglio. E’ bello vincere, siamo ancora al secondo posto con un margine confortante su e Lazio. L’obiettivo è quello della e con un po’ di fortuna la può fare qualche passo falso, è un campionato difficile quindi non si sa come può finire.

Colette ha lasciato…
Si gliel’ho chiesto io, è una persona per bene, molto brava ma non era molto efficace.

Il rigore all'ultimo minuto in -Milan?
Se si parla del rigore dell’ultimo minuto di altre squadre preferisco non parlarne per non fare polemiche arbitrali.

Tra secondo posto e vittoria della Coppa Italia cosa preferirebbe?
Campionato e Coppa Italia. Per quanto mi riguarda l’obiettivo più importante è di raggiungere la , in termini di proventi è molto importante. Vogliamo vincere la Coppa Italia ma assolutamente raggiungere la .

Mercato di gennaio?
Quest’anno il mercato di gennaio, in generale, in Europa è stato deludente, ci sono stati pochissimi movimenti, è stata una tendenza in generale.

?
Dipende da lui. Faremo tutto quello che è giusto per la squadra, nel suo interesse. Quello che sto cercando di fare è migliorare la squadra e può capitare fare degli errori. Abbiamo già fatto degli errori? Si certo ma negli ultimi anni abbiamo centrato per due anni di fila la poi abbiamo fatto i Preliminari. Abbiamo anche altre cose in corso, stiamo facendo un lavoro più che discreto, abbiamo avviato il discorso Stadio. Io sono la persona più autocritica di chiunque altro. Quel che faccio è sempre nell'interesse della squadra, sia per le operazioni di mercati, sull'allenatore, tutto quello che facciamo. Non posso rivelare quali sono le nostre strategie.

I biglietti, abbassare i prezzi può aiutare per riempire lo stadio?
Non credo che sia questa la questione, mi sembra un problema maggiore, quello che si gioca la domenica sera e tante persone che hanno bambini e che il giorno dopo devono andare a scuola, non ci sono mezzi pubblici, non ci sono parcheggi ed è effettivamente difficile. Anzi con tutti questi problemi mi sembra che abbiamo un pubblico caloroso. In futuro avremo uno Stadio nostro, con un parcheggio adeguato, un luogo molto più accogliente per i tifosi, credo che la stampa, la cosa migliore che potrebbe fare, è mettere pressione alle istituzioni per agevolare la realizzazione di questo Stadio che aiuterebbe anche la città.

Nuova Conferenza dei Servizi?
No, non c’è nessun motivo per aprirla. Siamo a posto con tutto, con i tempi.