VIDEO - Di Francesco: "Non c'è nessun caso Nainggolan, sarà titolare contro l'Inter"

10/01/2018 alle 15:29.
ac-chievo-verona-v-as-roma-serie-a-16

Il campionato è andato in vacanza ma a Roma ci si interroga sul momento che sta attraversando la squadra. Oggi, il tecnico , ospite della rassegna Pitti Immagine a Firenze, ha parlato del caso e non solo. Queste le sue parole:

"A volte mi fate le domande e siete poco informati, è stato il primo a scusarsi, a mettersi in tribuna con i dirigenti. Non c’è un caso, è una scelta etico-morale per quello che è accaduto. Mi piace di più parlare di quello che è accaduto e su cui devo lavorare io, dal punto di vista mentale questa squadra fino a venti giorni fa era la squadra rivelazione e aveva fatto benissimo in , non possiamo essere quelli visti nelle ultime gare, soprattutto nel primo tempo con l’Atalanta la squadra ha dato una cattiva impressione, anche al suo allenatore. Noi lavoreremo con positività, perché nel nostro ambiente si è molto negativi e si traggono giudizi prima troppo buoni e adesso eccessivamente negativi. Questa squadra deve ritrovare un equilibrio, io sono l’allenatore e devo trovare il bandolo della matassa, per riportare la squadra ai livelli raggiunti in precedenza. Sono sicuro che ce la farò".