JUAN JESUS: "Totti cambiava idea ogni giorno prima di Roma-Genoa"

08/06/2017 alle 20:15.
as-roma-v-ssc-napoli-serie-a-18

RADIO ATLANTIDA - Juan Jesus, difensore della Roma, è intervenuto ai microfoni dell'emittente radiofonica brasiliana nel corso della trasmissione "#ATLGrenal" per parlare della sua esperienza in giallorosso. Il centrale giallorosso parla soprattutto dell'ultima gara in giallorosso di : “La festa per il suo addio è stata emozionante. Era nervoso per tutta la settimana. Un giorno diceva ‘Smetto!’ un altro ‘No, continuo!’. Prima di Roma- ci siamo ritrovati nello spogliatoio assieme a e ci ha detto ‘Se mi capita un rigore non segno, tiro il pallone in curva’. Per fortuna non c’è stato il rigore e ha mandato in curva solo il pallone autografato, dopo la partita. è una persona fantastica, merita molto di più di quella festa. E’ uno che aiuta molto le persone bisognose, senza far sapere nulla. Siamo onorati di aver giocato accanto a lui in questa ultima stagione con la Roma. Poteva vincere molto in altri club, tecnicamente ce ne sono pochi nel mondo come lui”.

Un commento sulla sua parentesi in Italia, tra Roma ed “Sta andando tutto bene a Roma, professionalmente sono migliorato molto. In Italia mi sento a casa, sono sei anni che sto lì, sto migliorando anche la lingua. Mi piace stare più a Milano che a Roma, perché è una città più tranquilla." Poi Juan Jesus parla sconfitta della in finale di : “Facevo il tifo per il . In Italia, quando ero all’, ho imparato a ‘odiare’ la . Una volta ho anche rinunciato ad andare alla , per rispetto dei tifosi interisti. Sui social ho sempre detto che tifavo contro di loro, poi gli juventini mi hanno scritto di tutto…”

Il difensore si esprime sul compagno di squadra e connazionale “Sta bene, purtroppo ha giocato poco, solo in Coppa Italia e in Europa League ma credo che quest’anno farà il titolare, perché penso che  andrà alla ”. Alle domande sul mercato dei giallorossi, Jesus risponde così: "Ancora non abbiamo l’allenatore, è andato all’. Credo che arriverà , l’allenatore del ”.