Porto, Da Costa: "Complimenti al Var, con la Roma tutte decisioni corrette"

09/03/2019 alle 10:43.
fc-porto-e-super-bock-renovam-patrocinio

Fa ancora discutere la decisione arbitrale assunta durante la partita valida per gli ottavi di finale di Champions League tra Porto e Roma in merito a un contatto tra Marega e Schick avvenuto in area di rigore  negli ultimi minuti del match. A tal proposito il presidente lusitano Pinto Da Costa prende posizione

Il numero uno del club portoghese ha ne ha parlato ieri amargine dell'inaugurazione nel musero del Porto dell Espaço João Espregueira Mendes. "La UEFA ha persone altamente specializzate in ogni settore perché sa scegliere e perché ha la possibilità di avere chiunque voglia. Nel settore arbitrale ha veri esperti, non ha dei pappagalli che parlano di ciò che non conoscono, che non hanno mai dato un calcio al pallone, che non conoscono le regole del calcio e che poi dicono cose che gli vengono suggerite", le sue parole.

Poi riguardo al comunicato dell'Uefa in cui viene spiegata la decisione di Cakir ha proseguito: "La UEFA analizza tutti i dettagli, mostra le immagini a tutti e concludo congratulandomi con il VAR di questo match per cui tutte le decisioni sono state corrette".