Porto, Pinto da Costa: "Confronto con la Roma alla pari: gli ottavi non sono un punto di arrivo"

02/01/2019 alle 11:41.
fc-porto-e-super-bock-renovam-patrocinio

JORNAL DE NOTICIAS - In un'intervista esclusiva al quotidiano portoghese il presidente del Porto, Pinto da Costa, ha commentato anche la sfida contro la Roma negli ottavi di finale di . "Credo che sia un confronto alla pari, entrambe le squadre hanno il 50% di possibilità di passare. Certamente affronteremo questi ottavi come un pass per i quarti e non come un punto d'arrivo, un obiettivo raggiunto".

Poi, uno sguardo anche al mercato di gennaio, con possibili acquisti e partenze (tra i profili seguiti dalla Roma per il centrocampo anche il messicano del Porto, Hector Herrera): "Non si può mai sapere se arriverà qualche giocatore nuovo o no. Abbiamo una rosa eccellente e i risultati ottenuti ne sono la prova. Ritoccheremo e miglioreremo il gruppo, se possibile, in base alle richieste dell'allenatore. Éder Militão? Ho già detto che non partirà e che non ci sono offerte folli. In questo momento, i calciatori essenziali per il raggiungimento dei nostri obiettivi non partiranno".