Real Madrid, malumori nello spogliatoio verso Lopetegui. Il tecnico si difende: "Ci riprenderemo"

05/10/2018 alle 13:40.
lopetegui-2

Giorni difficili per Julen Lopetegui. Le sconfitte con Siviglia e Cska Mosca e il pari nel derby, partite nelle quali il non ha mai trovato la via del gol, avrebbero indebolito la posizione dell'ex ct della Spagna, e non solo agli occhi di club e tifosi. Secondo il quotidiano spagnolo, nello spogliatoio ci sarebbero diversi giocatori importanti che non sarebbero soddisfatti di Lopetegui, del quale faticherebbero a comprendere alcune decisioni. Su tutti Marcelo, che non ha fatto mistero di non gradire la sostituzione durante la partita col Girona, ma anche Modric e Bale, spesso sostituiti, non sarebbero felicissimi della gestione Lopetegui. Pure Navas, relegato ormai a riserva di Courtois, avrebbe il muso lungo ma il piu' arrabbiato di tutti sarebbe Mariano Diaz, che fatica a trovare spazio nonostante un Benzema tutt'altro che in condizione.

(mundo deportivo)



Lopetegui ha commentato oggi in conferenza stampa queste voci: "Questo è il , accetto le critiche. Ci saranno momenti migliori e peggiori, ora ci sono anche cose positive. Ma continuiamo con assoluta fiducia in tutte le competizioni. Abbiamo fatto poco finora? E' un modo di vedere le cose. Al si esige sempre il massimo, ma l'approccio della squadra è stato corretto, abbiamo gli stessi punti della prima in campionato e in non ho dubbi che riprenderemo la strada che si era già vista con la Roma. Certamente, abbiamo perso tre punti contro il CSKA, ma è stata solo sfortuna. Se mi sento a rischio? Non analizziamo quello che pensa la gente, pensiamo a lavorare ogni giorno per migliorarci. Gli obiettivi del club sono intatti e non vogliamo nient'altro. Rispetto tutte le opinioni, ma vedo i giocatori, sappiamo che la squadra è convinta di non aver giocato bene a volte. Come ho già detto dopo la partita con la Roma, i conti si faranno a fine stagione"