Roma-Shakhtar: solo un avvertimento dall'Uefa per le perdite di tempo dei raccattapalle

06/06/2018 alle 18:42.
ferreyra

Dopo le sanzioni i fatti di Anfield, dall'UEFA arrivano altri provvedimenti nei confronti della Roma. E' stato resa nota oggi la sentenza della Commissione Disciplinare, Etica e Controllo riguardo il procedimento aperto lo scorso 15 marzo in occasione della gara con lo Shakhtar Donetsk, match di ritorno degli ottavi di .

Il club giallorosso è stato sanzionato con una multa di 7000 euro per lancio di petardi e inoltre ha ricevuto un avvertimento in merito al comportamento dei raccattapalle, per eccessive perdite di tempo nelle operazioni di ripresa del gioco.

In occasione di quella gara ci fu lo spiacevole incidente che ha visto protagonista Matteo Cancellieri, raccattapalle e giocatore dell'Under 16 giallorosso, spintonato dall'attaccante dello Shakhtar Facundo Ferreyra e successivamente caduto oltre i cartelloni pubblicitari. Archiviato, invece, il procedimento aperto dall'UEFA per uno striscione esposto nel corso dello stesso match.

(uefa.com)

VAI AL COMUNICATO UFFICIALE