Barcellona, Rakitic: "Nemmeno la Roma sa come ha fatto a batterci"

12/05/2018 alle 09:42.
as-roma-v-fc-barcelona-uefa-champions-league-quarter-final-second-leg

Ivan Rakitic, centrocampista del , ha rilasciato un’intervista al canale televisivo in cui ha parlato anche della e dell'eliminazione subita dai blaugrana nel quarto di finale disputato contro la Roma. Queste le sue parole:

“Penso che dopo aver vinto l’andata 4-1, al di là di non aver fatto una gran partita, siamo andati a Roma senza pensare alla semifinale ma è chiaro che sapevamo di poterci andare. Poi essere usciti è stata una legnata. Ma la colpa è nostra, eppure non desideravamo altro. Dopo le critiche sono normali, la verità è che penso che non esista una spiegazione per dire ciò che è successo. Penso che nemmeno la Roma sappia come abbia fatto a vincere così. Ma a volte capita, nel calcio, perché poi abbiamo fatto la miglior partita della stagione nella finale di Coppa del Re. In questo sport bisogna andare sempre al 100%, l’importante è che siamo uniti e che abbiamo saputo reagire. È chiaro che dobbiamo congratularci con la Roma,perché ha saputo batterci con la forza, combattendo su ogni palla. Loro non hanno fatto nessuna giocata particolare sul gol del vantaggio, questi sono quei dettagli che fanno la differenza. Perciò, complimenti alla Roma, impariamo da questo e non accadrà più”.

 (beIn Sport)