Lazio, Inzaghi: "Europa compromessa, ora voltiamo pagina"

20/04/2019 alle 17:38.
simone-inzaghi

La sconfitta per 1-2 incassata all'Olimpico contro la già retrocessa Chievo rende il cammino della Lazio verso il quarto posto più complicato. Ad ammetterlo anche il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi: "È una sconfitta pesante per il nostro cammino - ha dichiarato a fine partita -. I ragazzi si sono allenati bene in questi due giorni, erano attenti - sono le parole dell'allenatore laziale nel post-partita -  Il Chievo ha fatto la sua partita ma fino all'espulsione (al 34' a Milinkovic-Savic per un calcio di reazione rifilato a Stepinski ndr) era tutto in equilibrio, anche l'infortunio di Radu ci ha condizionato. Il calendario per noi non sarà semplice, dobbiamo mantenere calma e lucidità e cercare di preparare bene la Coppa Italia, poi penseremo al campionato. La semifinale ci aiuterà subito a voltare pagina, dobbiamo restare tranquilli". 

(dazn)

Inzaghi ha poi aggiunto: “È stata una sconfitta pesante, che ci rallenta. Dispiace molto perché abbiamo commesso un’ingenuità che abbiamo pagato: Milinkovic-Savic non doveva lasciarci in inferiorità numerica dopo pochi minuti. Si è trattato di una giornata venuta storta, che compromette il nostro cammino. Ora dobbiamo immediatamente voltare pagina”.

(sky sport)