Parma, la Corte d'Appello azzera la penalizzazione: solo multa per il caso sms, Calaiò squalificato fino al 31 dicembre

09/08/2018 alle 19:31.
calaio-parma

Il Parma inizierà la prossima Serie A senza penalizzazione, mentre Emanuele Calaiò ha avuto una qualifica 'soft' fino al 31 dicembre. Sono le decisioni della Corte d'appello della Figc sul ricorso discusso oggi in merito al caso degli sms.

Il Tfn aveva comminato una penalizzazione al club gialloblù di -5 punti e due anni di a Calaiò. Oggi la Caf ha riformulato la sentenza, comminando al club emiliano soltanto una multa di 30.000 euro e al giocatore uno stop fino al 31 dicembre e 20mila euro multa.