Giudice sportivo: nessuna sanzione per la Roma

22/05/2018 alle 15:58.
giudice-sportivo

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 22 maggio 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

GABARRON GIL Patricio (Lazio): per avere, al 47° del secondo tempo, quale calciatore in panchina, protestato platealmente correndo verso il terreno di giuoco e rivolgendo al Direttore di gara espressioni ingiuriose; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ANSALDI Cristian Daniel (Torino): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CAPRARI Gianluca (Sampdoria): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

LULIC Senad (Lazio): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CALHANOGLU Hakan (Milan): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

FOSSATI Marco Ezio (Hellas Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PEZZINI LEIVA Lucas (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

SESTA SANZIONE

Federico Julian (Roma)

(legaseriea.it)

VAI AL COMUNICATO