Derby, due gli arresti della polizia dopo Lazio-Roma

16/04/2018 alle 09:57.
img_2660

Prima del derby svoltosi ieri sera, fuori dallo stadio Olimpico si sono svolti degli episodi di tensione che hanno portato all'arresto di due tifosi della Lazio. In particolare, prima del fischio di inizio della partita, gli agenti del commissariato di Ponte Milvio hanno arrestato per rapina aggravata in concorso e lesioni personali alcuni supporters biancocelesti che hanno tentato di sottrarre il portafogli ad un venditore ambulante portandogli via un ingente quantitativo di caffè Borghetti. Inoltre, grazie alle telecamere poste all'interno dello stadio è stato possibile identificare un 32enne sorpreso a lanciare un fumogeno all'interno del rettangolo di gioco. Al termine della partita sono state elevate sanzioni amministrative nei confronti di cinque tifosi che tentavano di introdurre striscioni non autorizzati all'interno dell'impianto sportivo. I due tifosi arrestati, invece, sono stati entrambi colpiti da dal Daspo di 3 anni emesso dalla di Roma.

(ansa)