Derby: daspo di 5 anni a un tifoso laziale

06/12/2017 alle 10:07.
controlli-trigoria-polizia-tifosi-9-12-2015

Daspo per cinque anni con l'obbligo di presentarsi in commissariato in occasione delle partite. Destinatario un tifoso della Lazio di 26 anni che, in occasione dell'ultimo derby, ha colpito in testa con una stampella un agente della Polizia di Stato che era in servizio nei pressi della sede degli "irriducibili". In quell'occasione N.V.A. E' stato arrestato ed era gia' sopposto al Daspo dall'agosto scorso. Adesso ogni volta che la Lazio giochera' in Italia e all'estero il giovane dovra' presentarsi in commissariato. Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma ha confermato la validita' della misura cautelare.