Scala: "C'erano problemi tra Ranieri e Totti, così la Roma mi contattò"

12/03/2018 alle 12:13.
img_7504

ROMA RADIO - All'emittente radiofonica giallorossa è intervenuto Nevio Scala che ha raccontato un retroscena nel quale fu contattato per diventare l'allenatore della Roma. Si parla del 2010/11, quando Ranieri fu poi sostituito da Montella. Queste le sue parole:

Dopo gli anni d'oro al Parma ci fu la possibilità di arrivare alla Roma?
"C'è stata una possibilità nel dopo-Ranieri, prima di Montella. Ero in azienda da me, perché sono un agricoltore, e ricevo una telefonata dagli allora dirigenti che mi dicono 'ci sono alcuni problemi tra e Ranieri, lei cosa dice? Se voi ritenete che io sia in grado di gestire la situazione, io sono pronto. Si tenga pronto che la chiamiamo'. La settimana dopo la Roma vinse la partita e ha ripreso a vincere quindi è finita lì. Sarebbe stato un ritorno importante, sfumato per alcune cose, dopo di che non ho più avuto un'altra possibilità"