Serie A: al via nuova assemblea di Lega. Si va verso un'altra fumata nera

07/12/2017 alle 12:16.
lega-serie-a-ingresso-via-rosellini

È iniziata l'assemblea di Lega Serie A convocata per eleggere la nuova governance della "Confindustria del pallone". Nella sede di via Rosellini a Milano sono presenti tutte le venti società del massimo campionato. È attesa l'ennesima fumata nera perché non pare ci siano i numeri per eleggere un nuovo presidente. Se per il ruolo di amministratore delegato sembra una corsa a due fra Sami Kahale, ex manager di Procter&Gamble, e Luigi De Siervo, attuale ad di Infront, per il presidente non c'è ancora nessun accordo.

Ieri era circolata l'ipotesi che Claudio Lotito, presidente della Lazio, volesse proporre all'assemblea per la carica di presidente il nome di Antonio Catricalà, attuale presidente del comitato di gestione Oam, Stamattina, però, è stato lo stesso Catricalà a escludere l'eventualità, dichiarando dal suo profilo di "avere già troppi impegni". Una mancata elezione dei vertici della Lega nella riunione odierna avvicina sempre di più una proroga del commissariamento della Lega, visto che il prossimo 11 dicembre, scadrà il mandato del presidente dimissionario della Figc, Carlo Tavecchio.

All'ingresso alcuni rappresentanti dei club, tra cui l'ad del Milan Marco Fassone, il presidente del Torino Urbano Cairo e quello della Lazio, Claudio Lotito, sono stati avvicinati da una troupe delle Iene in merito a un servizio sull'agevolazioni per l'accesso degli under 14 allo stadio.