Amelia: "Nel 2001 scudetto vinto grazie ai sacrifici"

17/06/2017 alle 09:45.
amelia

TELE RADIO STEREO - Marco Amelia, ex nella rosa della Roma Campione d’Italia con i giallorossi nel 2001, e Campione del Mondo con l’Italia nel 2006 è intervenuto ai microfoni dell'emittente radiofonica per parlare dello scudetto vinto con la Roma. Queste le sue parole:

La prima cosa che ti viene in mente pensando al 17 giugno 2001?
L’ultima partita col Parma in casa, lo stadio pieno, la vittoria finale. I festeggiamenti della città. Quella vittoria nasce da un anno di sacrifici. Venivamo dallo scudetto della Lazio, una stagione iniziata male con l’uscita dalla Coppa Italia al primo turno. Poi ci siamo rimessi in carreggiata, riuscendo a vincere quello scudetto

Credi che la possa mollare nella prossima stagione? Che campionato ti aspetti?
Sta cambiando un po’ il vento. La è la , sbaglierà poco, però Roma e
sono lì, e e Milan stanno venendo fuori. Il campionato sta riportando un equilibrio nelle prime posizioni. Credo che l’anno prossimo sarà un po’ più equilibrato proprio perché queste società si stanno attrezzando per fare un campionato più competitivo. permettendo