UTR, Di Francesco: "I tifosi si sostengono sempre, si cresce tutti insieme". Mirante: "Alla Roma un ambiente sano" (FOTO e VIDEO)

25/10/2018 alle 21:18.
di-francesco-21

DA VIA MILANO EMANUELE ZOTTI - Ospiti d'eccezione per la cena organizzata dall'UTR nel centro di Roma. L'associazione che riunisce i Roma Club ha organizzato una serata conviviale in un noto locale di Via Milano. Presenti in rappresentanza della squadra giallorossa Davide Santon e Antonio Mirante, che si sono concessi ai tifosi per selfie e autografi. Presente anche il tecnico . C'è anche una rappresentanza della Roma Femminile: la capitana Elisa Bartoli, il tecnico Elisabetta Bavagnoli e Sebino Nela, dirigente accompagnatore della neonata formazione giallorossa.

LIVE

23.12 - Questo l'intervento di :

"Ringrazio questa positività anche se alla fine abbiamo sempre delle piccole ricadute, non so se per via dell’ambiente. Quello che ci manca è la continuità e dobbiamo crescere un po’ tutti. Prima mi dicevano ‘Non ascoltare le radio’. Io rispondevo: ‘Neanche voi, però!’. Non è che si cresce da soli, si cresce tutti insieme. Non lo dico perché sono qui ora, ma ho sempre riconosciuto al tifoso romanista una grande qualità. Anche nelle contestazioni, nelle delusioni, il tifoso romanista ha una grandissima qualità: alla fine ti è sempre a fianco e cerca di sostenerti anche nei momenti difficili“.

22.10 - Antonio Mirante ha preso la parola nel corso del'evento

"Chi viene qui a Roma si aspetta questo affetto. Ovviamente sorprende ancora di più verificarlo con i propri occhi. Queste serate per noi sono importanti perché dimostrano di cosa abbiamo bisogno, anche la domenica. Quindi ringraziamo anche a nome dei nostri compagni questa comunità che, anche quando le cose vanno così e così, ci sta dietro. In questo momento ne abbiamo tanto bisogno e come sempre ci appoggiamo a loro"

Tu sei un giocatore esperto. Che spogliatoio hai trovato e che ragazzi hai trovato?
"Per me che sono un giocatore esperto, cioè vecchio (ride, ndr), è più facile. Ma devo dire che ho trovato uno spogliatoio sano che permette ai più giovani di inserirsi in modo sano e tranquillo. Il nostro è un ambiente sano e familiare. E queste serate credo lo testimonino bene".