Stadio Roma, Pelonzi: "Non riconosceremo la pubblica utilità se la delibera avrà lacune". Di Biase: "Non è stata calendarizzata" (FOTO e VIDEO)

08/06/2017 alle 10:48.
stadio-roma-conferenza-pd-capitolino-lr24

DA VIA DEL TRITONE EMANUELE ZOTTI - Questa mattina si terrà la conferenza stampa del gruppo del PD Capitolino sulla realizzazione del . L'incontro è stato organizzato "per puntualizzare la posizione del gruppo democratico nell'imminenza delle riunioni nelle commissioni consiliari competenti per i pareri e in sede di dibattito e votazione in Assemblea Capitolina".

LIVE:

11.24 - Il Pd ha portato alla conferenza la lettera di all'ex sindaco Marino dove Roma Cares si faceva carico di costruire infrastrutture sportive nelle periferie. Non si sa se questo accordo è ancora valido nella nuova delibera

11.09 - Parla anche Ilaria Piccolo: "Credevamo al progetto, ma con tante opere pubbliche. Senza opere come si può concedere la pubblica utilità? Siamo arrivati al punto che un'opera pubblica come il Ponte dei Congressi viene messa al servizio di un'opera privata"

11.06 - Parla di Biase: "Non è stata calendarizzata la delibera. Non tutti i municipi dello stadio sono stati chiamati a esprimere il parere. Alla mia osservazione di farci capire dal punto di vista procedurale la risposta è stata che Montuori ha detto che non necessario. Siamo d'accordo sul progetto ma il nostro progetto era per la città, ad oggi vengono meno le condizioni necessarie per un vero . Aspettiamo oggi di sentire l'assessore, abbiamo sento chiacchiere ma poca ciccia. I tempi non sono sufficienti"

11.04 - Ancora Pelonzi: "Dire che lo stadio rimane per 30 anni alla Roma è poco. Io adesso ho 45 anni e la Roma già giocava a pallone, vinceva le partite e auguro che la Roma esista fino a che esiste il calcio. Lo stadio rimane suo o la Roma dovrà pagare il mutuo perché lo stadio è di Eurnova? Queste cose convincono poco"

11.00 - Continua a parlare Pelonzi: "Il taglio del 50% delle cubature è una bufala, esiste solo sul business park. Non sono state sommate le cubature presenti negli altri comparti. Dovrebbero essere più precisi, dicendo che hanno tagliato le cubature del business park"

10.59 - Assente per il momento Roberto Giachetti

10.54 - Parla Pelonzi: "Se si governa bisogna prendersi le responsabilità. Se la scrivi con i piedi la delibera e poi viene bloccata, fai uno scaricabarile. Noi pensiamo che il parere del municipio sarà negativo, perché non c'è stato un percorso di coinvolgimento. La delibera è inaccettabile per vari punti: abbiamo pensato allo stadio come una opportunità per migliorare la vita dei cittadini quotidiana, le opere pubbliche della delibera Causo, presentavano il ponte dei Congressi e Traiano, per evitare che il miglioramento a nord crei un buco a sud. La mancanza del ponte al sud non è solo un pericolo per la viabilità ma anche per la sicurezza.Lo stadio ad oggi avrà un solo punto di accesso. Senza Ponte di Traiano avrebbe una sola via di entrata e di uscita"

10.50 - Inizia la conferenza stampa: "Non capiamo il motivo dell'accelerazione per portare la delibera in aula il 15 giugno. Se questa delibera continuerà ad avere alcune lacune, noi come PD  non potremo riconoscere la pubblica utilità"

10.45 - Sta per iniziare la conferenza