Morti nel calcio: la sanguinosa scia senza fine nel mondo del pallone

27/12/2018 alle 16:37.
derby-scontri

LAROMA24.IT - Un'altra vittima. L'ennesima di un bilancio che puntualmente viene riaperto e che non conosce conclusione. L'ultimo della lista è Daniele Belardinelli, ultrà del Varese rimasto ucciso dopo essere stato investito da un auto a Milano, nei pressi di San Siro, prima del match tra e , nel corso di uno scontro tra opposte tifoserie.

Risaliva a 4 anni fa l'ultimo episodio cruento, che aveva avuto come protagonista Ciro Esposito, il tifoso del ucciso a Roma nel 2014, prima della finale di Coppa Italia con la . Un elenco che vede più di 20 vittime. Che siano incidenti tra tifosi o con le forze dell'ordine come protagonisti, che siano avvenuti nei pressi dello stadio o lontani chilometri dagli impianti. Sui treni, come avvenuto più volte negli anni '80, come negli autogrill. La casistica è fin troppo ampia.

28 aprile 1963 - Giuseppe Plaiano (Salernitana-Potenza)

28 ottobre 1979 - Vincenzo Paparelli (Roma-Lazio)

23 marzo 1982 - Andrea Vitone (-Roma)

8 febbraio 1984 - Stefano Furlan (Udinese-Triestina)

30 settembre 1984 - Marco Fonghessi (Milan-Cremonese)

13 aprile 1986 - Paolo Saroli (Pisa-Roma)

9 ottobre 1988 - Nazzareno Filippini (Ascoli-)

4 giugno 1989 - Antonio De Falchi (Milan-Roma)

10 gennaio 1993 - Celestino Colombi (Atalanta-Roma)

30 gennaio 1994 - Salvatore Moschella (Ragusa-Messina)

29 gennaio 1995 - Vincenzo Spagnolo (-Milan)

4 maggio 1997 - Roberto Bani (Salernitana-Brescia)

1 febbraio 1998 - Fabio Di Maio (Treviso-Cagliari)

24 maggio 1999 - Vincenzo Lioi, Ciro Alfieri, Simone Vitale, Giuseppe Donadio (Piacenza-Salernitana)

17 giugno 2001 - Antonino Currò (Messina-Catania)

20 settembre 2003 - Sergio Ercolano (-Avellino)

2 febbraio 2007 - Filippo Raciti (Catania-Palermo)

11 novembre 2007 - Gabriele Sandri (-Lazio)

30 maggio 2008 - Matteo Bagnaresi (-Parma)

3 maggio 2014 - Ciro Esposito (-)

27 dicembre 2018 - Daniele Belardinelli (-)