La caduta di Roma: 3 ko consecutivi 1027 giorni dopo, era la prima stagione di Garcia

10/03/2017 alle 12:37.
spalletti-mogio

LAROMA24.IT (Francesco De Sio) - Tre ko consecutivi. Sembra passato un secolo dal trionfo chiaro e netto di Milano in cui la Roma aveva superato l' a San Siro con un autoritario 1-3. Appena 12 giorni dopo la stagione giallorossa, fino ad allora in piena corsa su tre fronti, sembra ampiamente compromessa con anche un secondo posto tornato in discussione dopo l'ultimo ko interno contro il , ora distante 2 punti.

Un ciclo di gare terribile che gli uomini di avevano cominciato al meglio, imponendosi 4-0 nella tana del Villarreal e rifilando poi un altro poker al Torino in casa prima della sconfitta, per la verità indolore, con i gialli di Spagna al ritorno all'Olimpico. Poi, dopo l'affermazione del Meazza, il tracollo: le pensanti sconfitte contro la Lazio per 2-0 nell'andata della semifinale di Coppa Italia, il ko interno (primo stagionale in campionato) contro il per 2-1, e il poker incassato a Lione che rende in salita anche l'accesso ai quarti di Europa League dopo il 4-2 dell'OL Park. 8 gol incassati per una difesa che, prima della gara di Milano, aveva collezionato 7 clean sheets in 11 gare di Serie A.

L'ultima volta che la Roma era finita al tappeto per ben 3 volte di fila era il maggio 2014, ma paradossalmente la serie negativa non aveva pesato più di tanto sulla stagione della squadra allora allenata da , che dopo un'affannosa rincorsa alla dei 102 punti di , concluse la stagione con il record all time di punti della storia giallorossa: ben 85. Le ultime 3 sconfitte maturarono sui campi di Catania (4-1), in casa proprio con i bianconeri a titolo già perso (0-1) e a Genova contro i rossoblù (1-0).

I TRE KO DI FILA NELLE ULTIME DEL CAMPIONATO 2013/2014:

  • 05/05/2014, 36esima giornata: CATANIA-ROMA 4-1 (26', 34' Izco, 37' , 55' Bergessio, 79' Barrientos)
  • 11/05/2014, 37esima giornata: ROMA- 0-1 (94' Osvaldo)
  • 18/05/2014, 38esima giornata: 1-0 (83' Fetfatzidis)